News

STARFLY-02: Due soluzioni, un unico impianto

Condividi quest'articolo:

Starfly-02 è la linea implantare bifasica progettata e prodotta da Titanmed per fornire un’ottima stabilità primaria in casi di post-estrattivo, carico immediato ed osso di scarsa densità. 

L’impianto è fornito in due versioni di confezionamento: Starfly-02, con portatore in titanio grado 5, utilizzabile anche come transfer di impronta e moncone dritto definitivo o provvisorio e SF2, fornito senza portatore, soluzione ideale nei casi che necessitano di altri tipi di moncone. I due impianti condividono le stesse parti protesiche e strumentario, senza rendere necessario alcun adeguamento del kit chirurgico.

UNICA MISURA DI PARTE PROTESICA

L’impianto prevede l’utilizzo di un’unica piattaforma protesica per tutti i diametri (3,5 – 4 – 4,5 – 5 – 6), facilitando la gestione delle scorte e dello strumentario. 

CARATTERISTICHE

La morfologia dell’apice dell’impianto e le spire accentuate determinano un’elevata capacità auto-maschiante, peculiarità che consentono di inserire facilmente l’impianto anche con osteotomia ridotta, riducendo il rischio di lesioni a strutture anatomiche.
Il collarino è cilindrico, si allarga svasandosi per poi richiudersi in una switching platform lucida, generando un’ottima stabilità primaria.  
La connessione a esagono interno con invito svasato riduce le sollecitazioni orizzontali sull’osso e consente la corretta distribuzione delle forze masticatorie all’interno dell’impianto, premessa indispensabile per la longevità del sistema.

TRATTAMENTO SUPERFICIALE

Il trattamento superficiale dell’impianto è l’SL TECOM IMPLANTOLOGY, compatibile con i miglior trattamenti SLA ™, come dimostrato dai report sull’analisi di laboratorio eseguite sulla superficie degli impianti e pubblicati nell’area tecnica.

La linea è completa di strumentario e parti protesiche.
Scarica il catalogo: STARFLY-02 / SF2
Visita il sito web Starfly-02: starfly.titanmed.it