Trattamenti superficiali

Fin dalle sue origini, il principio ispiratore di Titanmed è sempre stato la ricerca della massima qualità di prodotto. Tuttora l'Azienda continua ad investire risorse importanti in questa direzione al fine di ampliare l’offerta di diversi tipi di trattamento superficiale degli impianti.

Nonostante il trattamento superficiale Titanmed tradizionale di sabbiatura + acidatura vanti oltre 13 anni di successi, al fine di offrire impianti sempre più performanti, Titanmed ha voluto mettere a frutto l'esperienza dei propri tecnici mettendo a loro disposizione le migliori tecnologie ad oggi reperibili. Da questo progetto quindi, sono nati i nuovi trattamenti "SL Titanmed " e "DM Titanmed".

Al pari del trattamento tradizionale, il nuovo "SL Titanmed" si basa su una prima fase di sabbiatura seguita da acidatura, ma si differenzia per l'uso di elementi e tecniche diverse da quelli del trattamento tradizionale che danno luogo a risultati migliorativi, paragonabili agli analoghi trattamenti "SLA™" utilizzati dalle più prestigiose marche internazionali.

Il processo di realizzazione del trattamento "DM Titanmed" invece, non prevede la fase di sabbiatura ma ripetuti passaggi di mordenzatura della superficie.
 
In aggiunta a questi due trattamenti, Titanmed propone ulteriori scelte, quali ad esempio il trattamento tipo Osseotite™ e il “TU”, quest’ultimo paragonabile al rinomato TUnite™ di Nobel Biocare™.

A garanzia del mantenimento dello standard qualitativo previsto, Titanmed periodicamente affida l’esecuzione di test ed analisi di laboratorio sulla superficie degli impianti a laboratori esterni indipendenti specializzati in implantologia, fra i quali i laboratori dell’Università e del Politecnico di Torino, la cui competenza e serietà sono riconosciuti anche a livello internazionale. I reports su tali test possono essere consultati dall’area REPORTS.

Share this Post: